it

Angelo Tecnico

Fintech: un angelo tecnico per una startup

23.06.2022

La nostra azienda FinMV è una di quelle che vendono pale durante la corsa all'oro. Ora una tale "corsa all'oro" è fintech, così come tutto ciò che è connesso ad essa. In qualità di sviluppatore di software, è vantaggioso per noi lanciare sempre più piattaforme nuove e di successo per crowdfunding, crowdinvesting, banche, investimenti immobiliari, vari scambi di criptovalute e mercati NFT. Anche attori molto grandi in questo mercato utilizzano software e piattaforme già pronti, piuttosto che i propri sviluppi.

Ogni fondatore che ha abbandonato il sogno di lanciare la propria fintech è per noi un "male", anzi un mancato guadagno. Abbiamo iniziato l'anno scorso e centinaia di contatti sono già passati attraverso di noi. Abbiamo visto molti fondatori di progetti ispirati che hanno sognato, pianificato, ma non hanno mai lanciato il loro progetto.

Il nostro team è relativamente piccolo e non siamo stati fisicamente in grado di supportare tutti i progetti. Pertanto, abbiamo rifiutato tutti i clienti che non avevano abbastanza soldi per iniziare. Ma ogni volta il pensiero non mi lasciava mai: E se ora ci fosse un fondatore che abbiamo rifiutato, e poi lanciasse il suo futuro fantastico progetto sulla scala di PayPal, Revolut, N26, PaySend o Mintos?

Numero di startup fintech nel mondo dal 2018 a novembre 2021

Regioni: Americhe - Nord e Sud America; EMEA - Europa, Medio Oriente, Africa; APAC - Asia Pacifico


    Numero di startup fintech nel mondo

Fonte: https://www.statista.com/statistics/893954/number-fintech-startups-by-region/

Progetti aziendali solo su carta

Ho condotto uno studio e ho scoperto che su centinaia di lead che non sono diventati nostri clienti, dopo sei mesi, nessuno aveva avviato il proprio progetto in produzione. Quello che è successo? Dopotutto, tutti volevano, tutti credevano nella loro idea, ma non c'è proprio niente da vedere.

Se 9 aziende su 10 muoiono nel primo anno, nel migliore dei casi solo un'idea su un milione diventa un vero tentativo di avviare un'impresa. Tutti gli altri progetti muoiono prima ancora di iniziare. Quante grandi idee hai avuto che non hai mai avuto modo di provare? Non ci sono soldi, non c'è squadra, non c'è prodotto, tutti sbagliano, il team IT sta tirando tutto dall'inizio, i mesi passano e ora non serve più nulla...

Arrivano altre idee, seguite da nuove, e quindi è bello per la vita se almeno una o due possono essere provate per essere implementate. Tutto questo è follemente ingiusto.

Diamo un'occhiata a un esempio

Torniamo indietro e parliamo della persona a te più vicina, di te. Diciamo che vuoi lanciare una sorta di startup fintech. Bene, per esempio, un mercato NFT. Ora è popolare.

Se chatti con altri fondatori, molto probabilmente sentirai consigli che dovresti creare una pagina di destinazione e inviare traffico lì per testare la tua ipotesi di business. E questo è molto spesso corretto.

Qui ci sono solo annunci Google e la pubblicità sui social network in molte aree è vietata (comprese criptovalute e NFT). Puoi contattare le community, invitare persone sul sito del tuo biglietto da visita e raccogliere lead. Ma cosa imparerai? Scoprirai solo se la tua promessa pubblicitaria funziona o meno e calcolerai anche il CAC (Customer Acquisition Cost).

È tutto fantastico quando sei tu a fare le promesse promozionali, ma i proprietari della community e gli influencer ti sosterranno? Perché dovrebbero indirizzare il traffico verso la pagina di destinazione? Solo per verificare un'ipotesi?

inoltre, cosa fare con i lead da questa landing page? Grazie a tutti, la vostra chiamata è importante per noi, sono tutti liberi? Non so voi, ma secondo me questo è tossico per il mercato e privo di tatto per le persone interessate. Le persone perderanno il loro tempo una, due volte su tali pseudo-proposte e la terza volta lo ignoreranno già. Ad esempio, vedo spesso che il sito è solo una forma di acquisizione di dati personali o creato gratuitamente su una sorta di costruttore di siti (il logo è visibile). Personalmente, lascio immediatamente tali siti e ritengo dannosa questa pratica di testare ipotesi commerciali.

È meglio mirare alla perfezione e mancare che mirare all'imperfezione e colpire.

Henry Fowler Watson

Fai una startup, fai una startup

Non c'è bisogno di mezze misure. Secondo me è meglio iniziare, investire un po' di tempo, capire il mercato. Se il "cavallo è morto", chiudi immediatamente il progetto e passa a quello successivo. Ma se all'improvviso il progetto ha colpito un'onda, allora devi essere immediatamente pronto a remare velocemente, perché. l'onda non durerà per sempre e la finestra delle opportunità si chiuderà prima o poi.

Dopo aver fatto un atterraggio, il fondatore del progetto non incontrerà il mercato e i consumatori. Le persone non sono stupide, vedono quando un sito è un "manichino".

Un'altra cosa è se il fondatore realizza un prodotto finito, seppur senza costose integrazioni, e poi lo testa a fondo sul mercato.

Una tale decisione non si vergogna di mostrare al mondo. In questo caso, il fondatore non è solo il proprietario della landing page. È il proprietario e amministratore delegato del suo progetto. Che si tratti di una piattaforma di crowdfunding, di una banca online o di un mercato NFT.

In questo progetto, armadi per clienti a tutti gli effetti, back office, supporto tecnico, misure di sicurezza, visivamente tutto è come nelle grandi aziende. E se il progetto non fosse ancora un business a tutti gli effetti. Ma è proprio per un'azienda che un fondatore può attrarre investimenti di pre-seed e seed. Non è un peccato mostrare un progetto del genere a potenziali clienti e investitori.

differenza di una landing page, un progetto demo non è un fake. È reale, è in grado di integrarsi con altri fornitori di servizi. Le persone possono registrarsi, visualizzare accordi e documentazione, scegliere tra i tuoi progetti e prodotti.

Le statistiche di coinvolgimento vengono immediatamente accumulate, vengono visualizzate più metriche. Non vengono presi in considerazione solo i robot che hanno fatto clic su "Acquista" sulla pagina di destinazione. Il fondatore vede liste di utenti reali che hanno fornito tutte le informazioni su se stessi e hanno superato la procedura KYC. I fondatori di una startup conoscono ogni persona, possono parlare con loro non di concetti astratti, ma di progetti concreti esposti, che ora sono solo in fase di preparazione per la vendita.

È come l'industria cinematografica. Quale film ti interesserebbe di più? Quello che hai visto solo nel poster o nel trailer che hai visto?

Anche negli affari. Una landing page è solo un poster con una breve descrizione e un'immagine incomprensibile. La tua piattaforma, anche se in modalità demo, è un trailer. Clienti e investitori vedono cosa otterranno e come apparirà. Questo è un MVP in fintech, non una landing page.

Perché continuano a fare MVP sotto forma di landing page?

Il problema è IT. Non ci sono abbastanza specialisti, i programmatori lo fanno per molto tempo e in modo costoso.

I servizi SaaS già pronti sanno che 9 startup su 10 falliscono nel primo anno. Pertanto, vogliono guadagnare denaro immediatamente. Investire in te non è affar loro.

Molti dicono che devi trovare un investitore per la fase di pre-seed. La prima cosa che chiede è, dov'è la squadra? CTO, sviluppo, tutto si trasforma in un incubo e si trascina. È molto difficile vedere quando i team fanno qualcosa da anni, ma non entrano mai in produzione. E ora la seconda squadra sta facendo lo stesso progetto per un altro anno, e ancora una volta non entrano in produzione. Molto probabilmente, i sentimenti del fondatore e degli sviluppatori di tali progetti sono molto diversi.

La cosa principale è la velocità

Qualsiasi attività reale è inerte. Coordinamento dei contratti, dei termini di riferimento, interminabili manifestazioni e telefonate, e ora sono passati sei mesi. E nessuno ha ancora iniziato a realizzare il progetto.

La vita è una, il numero di giorni in essa è limitato. È sbagliato spendere mesi e anni in accordi e manifestazioni senza fine. Ma ci sono altri estremi quando vogliono lanciare una piattaforma fintech in un giorno o due o una settimana. Tutto questo deriva da una mancanza di esperienza pratica in IT.

Tutto è semplice. Se vuoi lanciare la tua startup, non hai competenze tecniche chiuse, hai risorse iniziali, ma non bastano, allora ti serve un angelo tecnico.

Angelo tecnico - la nostra offerta

Il nostro team ha deciso di specializzarsi come angelo tecnico nel fintech nei paesi occidentali, quindi parleremo solo di piattaforme finanziarie (crowdfunding, banking, investing, lending). Tali piattaforme sono soluzioni complesse e costose. Non tutti i fondatori di una piattaforma finanziaria nella fase iniziale possono permetterseli, ma non possono nemmeno farne a meno.

Abbiamo semplificato l'approccio al lancio. Prendiamo la nostra soluzione in scatola. Rimuoviamo tutto ciò che non è necessario per il progetto del cliente, modifichiamo i titoli e i testi, rinominiamo i pulsanti e le colonne dati e lasciamo il design standard. Tutto questo viene inserito nell'indirizzo di dominio del cliente. Se necessario, eseguiamo l'integrazione con i fornitori di servizi KYC (conosci il tuo cliente) e TFA (autenticazione a due fattori). Vestiamo alcuni modelli di design dal catalogo di design sul sito Web del cliente stesso. Ci vuole circa un mese.

In questo caso, facciamo i nostri investimenti angelici con una soluzione IT, non con i soldi.

L'entità di tali investimenti può raggiungere fino all'80% del canone di installazione e del canone mensile (per il primo anno). Cosa chiediamo in cambio? E per questo abbiamo formule che ti permettono di scegliere una delle opzioni. Capiamo perfettamente le difficoltà dei fondatori e il nostro obiettivo è supportare, non interferire.

In questo tipo di round preliminare, se il progetto "decolla", di solito in cambio richiediamo il rimborso del prestito con un coefficiente o una piccola quota del progetto.

Angelo Tecnico Piattaforma finanziaria Cofondatore tecnico