it

Revisione del mercato

Questo articolo non è una consulenza legale.

Smart contract a Singapore

Software di tecnologia finanziaria

Non esiste una legislazione obbligatoria a Singapore che priverebbe i contratti autoeseguibili o "contratti intelligenti" (cioè contratti che si eseguono automaticamente da soli quando vengono soddisfatte determinate condizioni) come validi e applicabili ai sensi della legge di Singapore.1

Non esiste un quadro giuridico specifico applicabile specificamente a tali contratti. Questi contratti devono, ovviamente, essere validi ai sensi del diritto comune (ad esempio, il contratto deve soddisfare gli elementi chiave per un contratto ai sensi della legge di Singapore, tra cui offerta e accettazione, considerazione e intenzione di creare un rapporto legale).1

contratti possono essere stipulati elettronicamente in conformità con la legge di Singapore. Fatte salve le eccezioni, la regola generale dell'Electronic Transactions Act 2010 (ETA) è che alle informazioni non può essere negata la validità, la validità o l'applicabilità solo perché sono sotto forma di un record elettronico. L'ETA prevede inoltre che, nell'ambito della conclusione di contratti, un'offerta e un'accettazione di un'offerta possano essere espresse mediante comunicazioni elettroniche. Se un messaggio elettronico viene utilizzato per concludere un contratto, al contratto non può essere negata la validità o l'esecutività per il solo motivo che il messaggio elettronico è stato utilizzato a tale scopo. Possono essere messi a disposizione meccanismi correttivi come l'arbitrato e la mediazione - il metodo di risoluzione delle controversie può essere codificato nel contratto.1

In particolare, l'ETA è stata modificata nel marzo 2021 per adottare, come modificata, la legge modello della Commissione delle Nazioni Unite sul diritto commerciale internazionale sui documenti trasferibili elettronici. Le modifiche consentono alla Parte II dell'ETA, che contiene disposizioni che convalidano i record e le firme elettroniche, di applicarsi a strumenti negoziabili, titoli di proprietà, cambiali, cambiali, lettere di vettura, polizze di carico, ricevute di magazzino o qualsiasi documento o strumento negoziabile che attribuisce al portatore o al beneficiario il diritto di pretendere la consegna della merce o il pagamento di una somma di denaro.1

Il processo di investimento completamente automatizzato (ad es. "consulenza robotica") e i siti Web di terzi che forniscono consigli, raccomandazioni o opinioni su prodotti finanziari possono essere soggetti ad attività regolamentate a Singapore, sebbene l'esatto ambito del processo di investimento e gli specifici prodotti finanziari offerti influiscano sull'analisi . Le aziende Fintech che intendono offrire questi prodotti e servizi dovrebbero considerare se hanno bisogno di una licenza e se possono fare affidamento su eccezioni di licenza (se lo si desidera). Entrambi questi modelli sono inoltre soggetti a considerazioni sulla proprietà intellettuale e sulla protezione dei dati, come discusso più dettagliatamente nella Sezione VII.1

Identificazione del cliente di Singapore

Fintech a Singapore

Fintech in altri paesi

Ti presentiamo

Avvocati di tecnologia finanziaria a Singapore

Ilya Druzhinin

Ilya Druzhinin

Ho oltre 22 anni di esperienza nella pratica legale, la maggior parte dei quali è accompagnata da progetti e-com e fintech

Le lingue: RU EN

Appunti
  1. https://thelawreviews.co.uk/title/the-financial-technology-law-review/singapore
Offerta per le startup

Inizio rapido per $ 5K

Puoi avviare la tua piattaforma pagando inizialmente $ 5000 e il resto dopo 6-12 mesi se la tua attività cresce