it

Revisione del mercato

Questo articolo non è una consulenza legale.

Intelligenza artificiale nei prodotti finanziari

Software di tecnologia finanziaria

L'intelligenza artificiale è, ovviamente, indissolubilmente legata ai dati che consuma e l'industria dei servizi finanziari genera grandi quantità di dati. I dati stessi vengono forniti con una serie di protezioni della proprietà intellettuale: principalmente la riservatezza, a volte il diritto d'autore e possibilmente i diritti sui generis del database. Ad esempio, le lookup table (banche dati a cui accedono i programmi software) sono potenzialmente protette da un diritto d'autore nella struttura del database e da un diritto sui generis di database che tutela l'estrazione e il riutilizzo dei dati contenuti nel database (a condizione che il proprietario possa dimostrare un investimento significativo nei dati acquisizione).1

Il diritto a un database è un diritto potente e, sebbene la protezione duri presumibilmente 15 anni, ogni volta che viene effettuato un investimento significativo per ottenere, verificare o presentare il contenuto di un database, è probabile che un nuovo database venga considerato creato e in tal modo viene fornita una protezione antirollio. Si è discusso se le aggregazioni di dati, ad esempio i dati dei sensori oi dati generati dalle macchine, possano soddisfare il requisito di un "investimento sostanziale nell'ottenimento" dei diritti sui database. È in corso un dibattito su dove si trovi la soglia dello sforzo.1

Indipendentemente dal fatto che i contenuti di un database siano protetti dalla privacy o dai diritti del database, entrambi possono fornire una protezione illimitata. Poiché i big data diventano parte integrante di qualsiasi transazione commerciale, i mercati possono affrontare effetti potenzialmente monopolistici a causa del fatto che vasti set di dati sono controllati da un numero relativamente piccolo di partecipanti al mercato. Il controllo normativo è aumentato a questo proposito, con l'Autorità per la concorrenza e i mercati del Regno Unito che ha lanciato una nuova unità dei mercati digitali (DMU) nell'aprile 2021 per affrontare le pratiche anticoncorrenziali nel regno digitale, anche in relazione ai big data. Il Parlamento dovrebbe legiferare ulteriormente sui poteri specifici da conferire alla DMU per promuovere e sostenere mercati competitivi.2

Tutela della privacy nel Regno Unito

Fintech nel Regno Unito

Fintech in altri paesi

Ti presentiamo

Avvocati di tecnologia finanziaria nel Regno Unito

Maxim Minaev

Maxim Minaev

Forniamo servizi legali e organizzativi per la creazione, strutturazione e sviluppo di società fintech

Le lingue: EN LV RU

Dr Irena Dajkovic

Dr Irena Dajkovic

Studio legale internazionale nel Regno Unito

Le lingue: EN FR

Ilya Druzhinin

Ilya Druzhinin

Ho oltre 22 anni di esperienza nella pratica legale, la maggior parte dei quali è accompagnata da progetti e-com e fintech

Le lingue: RU EN

Appunti
  1. https://thelawreviews.co.uk/title/the-financial-technology-law-review/spain
  2. http://www.gov.uk/government/collections/digital-markets-unit
Offerta per le startup

Inizio rapido per $ 5K

Puoi avviare la tua piattaforma pagando inizialmente $ 5000 e il resto dopo 6-12 mesi se la tua attività cresce