it

Revisione del mercato

Questo articolo non è una consulenza legale.

Identificazione del cliente in Spagna

Software di tecnologia finanziaria

L'identificazione digitale è riconosciuta in Spagna. I diversi tipi di identità digitali sono regolati dalla legge spagnola 6/2020 dell'11 novembre 2020 sugli aspetti dei servizi fiduciari (legge spagnola sulla firma elettronica) e dal regolamento (UE) n. 910/2014 del 23 luglio 2014 sull'identificazione elettronica e la fiducia servizi per le transazioni elettroniche del mercato interno (collettivamente note come leggi sulla firma elettronica).1

certificati di identità digitale possono essere rilasciati da qualsiasi ente pubblico o privato che rispetti il regime stabilito dalle Leggi sulla firma elettronica. Tuttavia, i certificati più ampiamente riconosciuti sono emessi da agenzie governative (la Zecca Reale Spagnola e l'Agenzia delle Entrate). L'identificazione elettronica è disponibile per tutti i cittadini nazionali e non.1

Le leggi sulla firma elettronica stabiliscono diverse categorie di firme elettroniche, principalmente a seconda delle loro caratteristiche di sicurezza, nonché delle conseguenze probatorie corrispondenti a ciascuna categoria, e regolano le caratteristiche e le conseguenze di ciascuna di esse in Spagna. In particolare, si distinguono tre categorie: firma elettronica semplice, firma elettronica avanzata e firma elettronica qualificata, in ordine dalle più semplici (con minori caratteristiche di sicurezza) alle più complesse, basate su un certificato riconosciuto e create da un dispositivo di creazione di firme attendibili. che comporterebbe l'uso delle più alte funzionalità di sicurezza.1

In Spagna sono riconosciute tre categorie di firma elettronica valide per l'avvio di qualsiasi rapporto contrattuale o transazione. Tuttavia, le leggi sulla firma elettronica riconoscono solo a una "firma elettronica qualificata" lo stesso valore in tribunale di una firma autografa su carta. Ciò non significa che altri tipi di firma elettronica non siano legalmente validi. Infatti, una firma elettronica non può essere negata l'efficacia giuridica e l'ammissibilità come prova in un procedimento giudiziario per il solo motivo che è in forma elettronica o non soddisfa i requisiti per le firme elettroniche qualificate. Tuttavia, il valore probatorio di ciascuna firma dipenderà dal grado di rigore delle varie fasi del processo di formazione del contratto, nonché dalle misure di sicurezza utilizzate per garantire l'identità del firmatario durante tutto il processo di formazione del contratto.1

Le leggi sulla firma elettronica prevedono anche la regolamentazione in Spagna di servizi fiduciari aggiuntivi, che consentono alle società FinTech non solo di migliorare i servizi che possono fornire, ma anche di costruire determinate attività FinTech basate su questi concetti con un quadro giuridico appropriato. Nel corso del 2021, nei registri pubblici spagnoli sono state emesse alcune sentenze e sentenze di tribunali pertinenti, che mettevano in dubbio la validità di determinati modelli e piattaforme di firma elettronica e se soddisfacevano i requisiti di validità in Spagna.1

Onboarding clienti in Spagna

Fintech in Spagna

Fintech in altri paesi

Ti presentiamo

Avvocati in Tecnologie Finanziarie in Spagna

Viacheslav Losev

Viacheslav Losev

Supporto legale per progetti FinTech e Blockchain

Le lingue: RU EN

Silvia Calls

Silvia Calls

Lavoriamo per piccole e medie imprese internazionali, start-up e società di telecomunicazioni

Le lingue: EN ES

Appunti
  1. https://thelawreviews.co.uk/title/the-financial-technology-law-review/spain
Offerta per le startup

Inizio rapido per $ 5K

Puoi avviare la tua piattaforma pagando inizialmente $ 5000 e il resto dopo 6-12 mesi se la tua attività cresce