it

Revisione del mercato

Questo articolo non è una consulenza legale.

Fintech in Germania

Software di tecnologia finanziaria

Come mostra la tendenza generale, il mercato fintech in Germania è già diventato relativamente consolidato e maturo e il suo impatto sul settore finanziario è piuttosto rivoluzionario. Sebbene esista un fenomeno del vincitore prende tutto (associato all'aumento della concorrenza e agli elevati costi di acquisizione), si prevede che le società fintech trarranno vantaggio da nuove opportunità di business. Potrebbe anche essere un segno di maturità del mercato il fatto che le società fintech siano sempre più integrate da banche e istituzioni finanziarie nelle loro catene del valore.1

Questi sviluppi, tuttavia, non significano che il mercato tedesco del fintech sia diventato stagnante. È vero anche il contrario. Secondo lo studio, nel 2021 c'erano 639 società fintech attive in Germania, di cui il 55% aveva meno di cinque anni. La quota più alta di giovani startup è stata individuata nei segmenti Risk & Compliance (96%) e Decentralized Finance (DeFi) (72%). In termini di finanziamento e accesso al capitale per le giovani società fintech, l'attività finanziaria in Germania è cresciuta nel 2021, con accordi di finanziamento totali in aumento di una media del 6% a trimestre, con finanziamenti in fase iniziale il più delle volte. nei settori del risparmio gestito e degli investimenti, del credito e del factoring, nonché della DeFi. Inoltre, nel mercato fintech tedesco sono stati allocati finanziamenti significativi a neobanche e non broker. Altri segmenti fintech significativi includono servizi bancari, API banking e gestione delle finanze personali.2

Non esiste uno specifico strumento di finanziamento pubblico per le società fintech, ma il Ministero dell'Economia tedesco ha istituito il programma INVEST per aiutare le startup a raccogliere capitali di rischio. Se i business angel acquistano azioni di società innovative di nuova creazione e le possiedono per più di tre anni, lo Stato rimborserà il 20% del loro investimento iniziale fino a 100.000 euro. Per qualificarsi per il programma, gli investitori devono spendere almeno € 10.000. Il capitale investito non deve essere il risultato di un prestito di terzi all'investitore. Inoltre, il business angel deve partecipare agli utili e alle perdite della nuova società. Gli investitori devono essere persone fisiche residenti nello Spazio economico europeo (SEE) o devono utilizzare una società di investimento speciale registrata in Germania (ad esempio una società a responsabilità limitata, GmbH).3

Le regole generali si applicano alla licenza e alla commercializzazione di società fintech in Germania. Poiché in Germania non esiste una licenza fintech specifica, la regolamentazione delle società fintech dipende in definitiva dall'attività che svolgono. Questo, ancora una volta, è il risultato di un approccio tecnologicamente neutrale "stesso business, stesso rischio, stesse regole". Pertanto, l'intera gamma di licenze e restrizioni di marketing può diventare rilevante per i modelli di business fintech.4

In particolare devono essere considerate le seguenti tipologie di licenze:

  1. una licenza ai sensi dell'articolo 32(1) del diritto bancario (KWG) per fornire servizi bancari ai sensi dell'articolo 1(1) frase 2 del KWG;
  2. una licenza ai sensi della sezione 15(1) della legge sugli istituti di valori mobiliari (WpIG) di nuova emanazione che attua la direttiva (UE) 2019/2034 sulla vigilanza prudenziale delle imprese di investimento o ai sensi della sezione 32(1) del KWG per fornire servizi finanziari ai sensi del WpIG Sezione 2(2) e Sezione 1(1a), Proposta KWG 2 (incluse, a partire dal 1 gennaio 2020, Attività di custodia ai sensi della Sezione 1(1a), Proposta 2, No. 6 del KWG, che è particolarmente rilevante per le società fintech);
  3. una licenza ai sensi della sezione 10(1) del Payment Services Supervision Act (ZAG) per fornire servizi di pagamento o ai sensi della sezione 11 dello ZAG per emettere moneta elettronica;
  4. una licenza ai sensi della sezione 20(1) del Capital Investment Code (KAGB) o, meno onerosa, una semplice registrazione ai sensi della sezione 44(1) del KAGB per offrire gestione patrimoniale/finanziaria collettiva;
  5. una licenza ai sensi degli articoli 34c, 34d e 34f del Codice dell'Industria (GewO) per fornire prestiti, contratti assicurativi e determinati prodotti finanziari; così come
  6. una licenza ai sensi dell'articolo 8, paragrafo 1, della legge sulla sorveglianza delle assicurazioni per lo svolgimento di attività assicurative. 4

Inoltre, da novembre 2021, si applica il Regolamento paneuropeo (UE) 2020/1503 sui fornitori europei di servizi di crowdfunding per le imprese (ECSPR); per fare ciò, i fornitori di servizi di crowdfunding devono ottenere l'autorizzazione dall'autorità di vigilanza nazionale (in Germania, BaFin).4

Per quanto riguarda le regole di marketing applicabili alle società fintech in Germania, la regola generale è che il marketing deve essere onesto, trasparente e non fuorviante. Questi principi derivano dalla legge sulla concorrenza sleale, ma sono inclusi anche in alcune leggi sui servizi finanziari. La necessità di prendere in considerazione regole aggiuntive dipende principalmente dalla comprensione del termine "marketing".4

Crowdfunding in Germania

Fintech in altri paesi

Ti presentiamo

Avvocati in Tecnologie Finanziarie in Germania

Viacheslav Losev

Viacheslav Losev

Supporto legale per progetti FinTech e Blockchain

Le lingue: RU EN

Silvia Calls

Silvia Calls

Lavoriamo per piccole e medie imprese internazionali, start-up e società di telecomunicazioni

Le lingue: EN ES

Appunti
  1. http://www.bafin.de/SharedDocs/Veroeffentlichungen/EN/Fachartikel/2019/fa_bj_1911_Fintech_en.html
  2. http://www.startbase.de/downloads/fintech-report/2021/fintech-report.pdf
  3. http://www.bmwi.de/Redaktion/DE/Dossier/invest.html
  4. https://thelawreviews.co.uk/title/the-financial-technology-law-review/germany
Offerta per investitori

Investor
Data Room

Accesso gratuito alla Investor Data Room per ottenere dati sulle nuove startup fintech in rapida crescita

Investor Data Room