it

Revisione del mercato

Questo articolo non è una consulenza legale.

Fintech negli Stati Uniti

Gli Stati Uniti d'America hanno uno dei regimi di regolamentazione finanziaria più complessi al mondo.1

Tutta l'attività finanziaria è regolata sia dagli stati che dal governo federale, creando un quadro normativo a due livelli.1

Ora il governo federale regola il fintech attraverso cinque regolatori finanziari, inoltre ogni stato ha anche il proprio regolatore finanziario. A volte le regole finanziarie di questi regolatori sono incoerenti, duplicate o contraddittorie.1

differenza dell'Unione Europea, negli Stati Uniti non è possibile ottenere una licenza in uno stato e poi concedere quella licenza in altri stati.1

Società fintech che forniscono servizi di pagamento:

  • sono necessari per ottenere licenze governative per il trasferimento di denaro da FinCEN (US Treasury Department Financial Crime Enforcement Network)
  • deve essere conforme ai requisiti di licenza statale per il trasferimento di denaro 1

Il Consumer Financial Protection Bureau (CFPB) è l'unica agenzia federale che ha autorità di supervisione e regolamentazione sulle società fintech non bancarie. Questo ufficio è obbligato a controllare il marketing o i servizi delle società fintech, intraprendendo azioni di contrasto contro pubblicità sleale, pratiche offensive e attività ingannevoli.1

Anche i seguenti regolatori federali hanno le proprie regole di marketing:

  1. Sistema della Federal Reserve
  2. Ufficio del Controllore della Valuta (OCC)
  3. Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC)
  4. Amministrazione nazionale delle cooperative di credito 1

Per registrare un istituto finanziario negli Stati Uniti, ci sono severi controlli sui precedenti penali, documenti finanziari e requisiti di rilevamento delle impronte digitali per proprietari, principali azionisti, amministratori e direttori esecutivi.1

Appunti
  1. https://thelawreviews.co.uk/title/the-financial-technology-law-review/usa